Arriva la vittoria, ma non il gioco

Promozione A
Regular Season - turno n.2
Argentario Basket 79 - 67 Pall.orbetello
29/10/2006 18:00


Proprio così. Di fronte alla giovane squadra orbetellana non c'è stato un vero e proprio gioco corale. Anzi, soprattutto la disattenzione e le letture sbagliate sia in fase offensiva che difensiva hanno tenuto il risultato in bilico per buona parte dell'incontro. I problemi sono venuti fuori in difesa con i nostri esterni che si facevano battere costantemente dalla giovane coppia Lubrano-Matteucci. Ballerano si caricava subito di falli, Busonero non era attento, l'unico capace di subire due sfondamenti e di aiutare a centro area era Trane. Un primo quarto comunque buono in attacco, ma la verve avversaria rimaneva ad alti livelli. Zago si fa espellere dopo un fallo fischiatogli da uno degli arbitri. La partita sembra compromessa per i lagunari ed invece la panchina fa la differenza con buone giocate nel penetra e scarica. Si va al riposo con il minimo scarto e si deve aspettare il momento "on fire" di Alocci per prendere 8-10 punti di vantaggio. Amato è l'unico insieme a Norberto a segnare con continuità, mentre Nazzareno Picchianti spadella da tutte le posizioni. Nel quarto quarto la differenza la fanno le matricole: prima Giovani subisce il 5° fallo in attacco di Matteucci che esce, poi Giovanni Picchianti che con 3-4 recuperi mette il sigillo alla gara. Un plauso agli orbetellani che ci mettono più grinta e determinazione. Da rivedere l'approccio alla gara dei nostri che per lunghi tratti sembrano abulici ed assenti dal gioco. I parziali: 22-15 / 37-36 / 61-50 / 79-67. Il tabellino: Ballerano A. 5, Picchianti N. 2, Busonero M. 6, Amato N. 22, Giovani L. 2, Trane R. 6, Picchianti G. 5, Berti A. 2, Alocci N. 29, Ballini P. Coach: Busonero C.