Quell'ultimo secondo maledetto

Under 19 Open
Regular Season - turno n.2
Argentario Basket 76 - 78 Juve Pontedera
20/10/2008 20:00


Una partita sofferta e tirata fino alla fine, conclusa nel peggiore dei modi. Ricorda tanto quel canestro di Sigalas allo scadere di un Grecia - Italia agli europei di basket di qualche anno fa.

 

Bell'incontro giocato meglio dagli attacchi che dalle difese. Nelle prime due frazioni le squadre se la giocano alla pari e nessuna sembra prevalere sull'altra. Santostefanesi che hanno buone cose da Figara e Solari che fanno la differenza rispettivamente sia sotto canestro che dalla lunga distanza. Poco invece dalle guardie, a volte troppo precipitose soprattutto da vicino la retina.

 

Dopo l'intervallo un pizzico di concretezza in più da parte dei nostri scava un piccolo solco tra le due formazioni. Ancora molto da Figara e Solari, e la zona i9nizia a dare i suoi frutti. Ma Pontedera non si arrende e risponde colpo su colpo. Gli otto punti di vantaggio al 33° vengono vanificati per colpa di palloni gestiti malamente. Comunque si arriva alla volata finale. Sul punteggio di parità Figara recupera un rimbalzo a 4 secondi dal termine e subisce fallo. Si va in lunetta e realizza solo un libero, ma è il punto che potrebbe valere la vittoria. Tre secondi mangiati dai nostri grazie a due buoni falli con il bonus non ancora raggiunto e ultima rimessa per gli ospiti con un secondo da giocare. il dramma si concretizza grazie a Rossi che riceve palla dopo un taglio esterno. Tiro, preghiera e canestro di tabella sulla sirena.

 

Giusto così. Vince la squadra che ci crede fino alla fine. Il rammarico di non aver ammazzato il match molto prima, ma comunque una buona prova per gran parte dell'incontro. Da segnalare le performance di Figara (29 punti, 15 rimbalzi) e Solari (26 punti e 9 rimbalzi). Da rivedere le guardie, soprattutto Giovani (2/6 da 2, 0/7 da 3) e Scotto (2/8 totale dal campo).

 

I parziali: 21-18 / 41-38 / 63-55 / 76-78.

 

Il tabellino: Mataloni R. 1, Figara M. 29, Alocci N. 1, Giovani L. 8, Solari A. 26, Olivari S., Fanciulli A. 3, Scotto N. 5. Coach: Busonero C.