Ci rifacciamo subito, nonostante il pessimo avvio

Promozione A
Regular Season - turno n.4
Argentario Basket 82 - 70 Basket Pomarance
09/11/2008 16:00


Una partita che si riaddrizza nel secondo quarto dopo un brutto avvio. Poi controllo e vittoria che ci permette di rialzare la testa dopo la prestazione poco felice al tiro di sette giorni prima contro Venturina.

Il quintetto iniziale è diverso dal solito. Busonero schiera come guardie Vongher e Giovani, dentro anche Picchianti e Figara, solo Loffredo come classico starter. Purtroppo però la squadra non risponde in maniera positiva alla fiducia del coach. Troppe penetrazioni subite e palle buttate via in malo modo durante la fase offensiva. Devono entrare Massimo Busonero e Alessandro Solari per dare la carica e trovare conclusioni più bilanciate. Aumenta anche la pressione difensiva e da -8 si arriva al +7.

Norberto Alocci mette piede in campo solo ad inizio ripresa perchè giunto tardi alla partita. E la sua freschezza atletica fa la differenza prima sotto canestro, poi lontano dalla retina. Busonero, Loffredo e Picchianti realizzano con continuità. Ogni volta che Pomarance tenta di riavvicinarsi i nostri spingono sull'accelleratore e riportano alla doppia cifra il vantaggio. Si arriva così fino alla fine, con i nostri a festeggiare il Pispino ancora inviolato.

Ancora una volta molti minuti per tutti quanti, anche se qualcuno deve ancora adeguarsi ai giocatori più pronti. Ora una settimana di riposo, perchè il match con l'Elba si giocherà a febbraio.

I parziali:

Il tabellino: