Poca serietà

Under 19 Reg.
Regular Season - turno n.4
Argentario Basket 20 - 0 Sport Pisa
14/02/2012 20:45


Dispiace dirlo, ma non tutte le società di basket sono uguali. Soprattutto nei comportamenti. Possibile che ci deve chiamare l'ufficio gare di Firenze per comunicarci che la squadra dello Sport Pisa non sarebbe venuta a Porto S.Stefano, quando il giorno prima, parlando con un loro dirigente, non ci doveva essere alcun problema? Quindi partita vinta a tavolino 20-0. poco importa, perchè le partite bisogna giocarle sul campo. Sarà anche scomodo dall'estremo nord della Toscana, spostarsi fino all'estremo sud, ma le nostre squadre ogni due settimane lo fanno tranquillamente. E soprattutto dopo essere stati a Pisa nel girone di andata, bisognerebbe fare visita agli avversari in quello di ritorno....
Soprattutto quest'anno, visto che a Pisa ci siamo andati due volte. La prima mancava l'arbitro, nella seconda abbiamo dovuto spostarci da un palazzetto all'altro per la mancata comunicazione della società ospitante; arbitro, giudici di campo e ospiti costretti ad un ulteriore sforzo per giocare una benedetta partita....
Ma le sensazioni erano già negative durante il primo viaggio. Arrivati nella palestra pisana, nessun dirigente o custode locale ci ha accolti. Prima di noi era in programma un incontro degli Aquilotti, con gli spogliatoi occupati. Nessuno ci ha detto cosa fare. Finita la partita dei bimbi, con grossa sorpresa la squadra degli Under 19 pisani era già pronta per il riscaldamento. E noi li a guardare. Ci siamo autogestiti. Alla fine nessun arbitro, ma neanche ci hanno chiesto se era possibile giocare con una persona che arbitrasse, come se il volere era quello di rimandarci a casa e rigiocare la volta successiva, con tutta la scomodità prevista....
Insomma quando le cose nascono male, finiscono peggio.

Questa mia riflessione è personale e ringrazio la società Argentario Basket per avermi dato la possibilità di sfogarmi alla luce dei fatti

Claudio Busonero
Allenatore Under 19 Regionale