Della Monaca fa la differenza

Under 13
Seconda Fase - turno n.2
Argentario Basket 62 - 55 Basket Biancorossa Grosseto Rossa
25/03/2012 18:00


Un match intenso ed equilibrato quello giocato tra i nostri Under 13 e la Biancorossa Grosseto. Nonostante un inizio tutto di marca santostefanese, gli ospiti rimangono incollati al match sfruttando qualche errore argentarino sia in attacco che in difesa. Non tanto bene nel secondo periodo e con gli ospiti in netto recupero. Allo scadere del tempo uno scontro di gioco fa alzare in piedi il pubblico ospite, in quanto un bimbo grossetano va a sbattere sulla struttura del canestro. Momenti di paura e un salto in ospedale è d'obbligo per i dovuti accertamenti. +5 Biancorossa all'intervallo con i nostri che perdcono un pò la bussola. Nella ripresa le cose migliorano notevolmente; il pressing dei bianco-azzurri riprende a macinare e la maggior attenzione difensiva produce palle recuperate e canestri. Luca Della Monaca domina a rimbalzo e nelle penetrazioni a canestro. Riusciamo a relizzare nel solo terzo tempino i punti di tutto il primo tempo. +15 e partita in pratica chiusa con i nostri che controllano il risultato nel finale, giocando tutti l'ultima frazione.

Riflessione post-partita:
è bene che chi è in campo e fuori dal campo, dia esempio di sportività, prima di tutto. Ogni volta che si gioca in terra grossetana quasi sempre non ci sono arbitri federali e mai ci siamo permessi di avere un atteggiamento antipatico dalla panchina. A Porto S.Stefano però ci sono dei ragazzi con tanto di divisa federale, ancora minorenni, che cercano di appassionarsi all'arbitraggio. Se però di fronte trovano panchine che da dopo la palla a due pretendono che si fischino infrazioni e falli, ad ogni azione, in ogni situazione, si rischia di scaldare l'ambiente. I genitori per primi si fanno prendere dall'emotività e i bimbi in campo, che pensano solamente a giocare, senza avere chissà quale malizia, vengono trascinati in un vortice gratuito, da evitare assolutamente. Per favore, diamo l'esempio per primi, cosicchè chi ci guarda si comporterà di conseguenza.

I parziali: 18-14 / 28-33 / 56-41 / 62-55.

Il tabellino: Itri A. 14, Della Monaca L. 36, Sorrentini F. 8, Capitani C. 4, Olivari Cl., Collantoni R., Sclano F., Busonero F., Castello S., Calitri R. Coach: Busonero C.