L'anno inizia male

Under 15
Regular Season - turno n.1
Asd Pol. Casciana Terme 69 - 66 Argentario Basket
05/01/2015 17:00


Nel recupero della seconda giornata di campionato i nostri Under 15 perdono in volata a Casciana Terme alla fine di un confronto equilibrato ma non esaltante. Gli avversari erano reduci dalla vittoria contro l'imbattuta Rosignano, ma Busonero recuperava Sorrentini al ritorno dopo un infortunio alla mano: gli ingredienti per una partita combattuta c'erano tutti. Sono i nostri che con un parziale di 6-0, dopo un inizio poco produttivo per i due attacchi, che piazzano subito un break. I padroni di casa chiamano prontamente time-out ed al ritorno in campo le sorti della partita tornano in equilibrio. Troppe palle perse per i nostri nel primo quarto (ben 12) con i pisani che partono in contropiede portando il vantaggio sul +7. Capitani da la carica nella seconda frazione, con il sorpasso santostefanese che avviene al 16°. Calitri e Capitani però si caricano di falli obbligando Busonero a dei cambi non previsti, ma chi entra regge il colpo permettendo ai nostri di rimanere in linea di galleggiamento: -1 all'intervallo ed equilibrio come da previsione. Capitani purtroppo non sa contenersi in difesa ed esce fuori per falli al 23°: sarà per i nostri una perdita fondamentale visto che il giocatore argentarino fino a quel momento aveva già raggiunto la doppia cifra in solo 11 minuti di utilizzo. Benedetti è chiamato agli starordinari sotto le plance, ma le palle perse continuano ad essere una piaga, soprattutto perchè avvengono dopo rimbalzi difensivi o palloni recuperati. In più gli avversari ci mettono maggior mordente soprattutto al rimbalzo offensivo, con alcuni contatti che vengono fatti correre dal direttore di gara. +4 al 30° e situazione ottimale per il rush finale. Purtroppo a Sorrentini vengono fischiati due contatti molto dubbi ed anche lui al 33° esce per raggiunto limite di falli; rimangono Collantoni, Calitri e Benedetti a reggere la baracca offensiva, anche se si fa molta fatica sia in transizione che a difesa schierata. -4 ad un minuto dalla fine, con i nostri che pressano: palla rubata, canestro, palla rubata e sbaglio grossolano di Calitri. A 7 secondi dal termine Casciana è a +2, con palla in lunetta: 1 su 2 ai liberi per i locali e la possibilità per i nostri di pareggiare dopo il time-out. L'ultima azione vede Calitri penetrare con scarico su Collantoni che purtroppo si fa stoppare sul tiro da 3.
Un match non giocato al meglio soprattutto dal punto di vista mentale, ma vincere a Casciana non sarà facile per nessuno soprattutto per il gioco fisico dei pisani. Per i nostri ci sarà subito modo di rifarsi nel match di domenica a Piombino.

I parziali: 19-12 / 35-34 / 54-58 / 69-66.

Il tabellino: Sciortino N., Capitani C. 10, Benedetti A. 22, Calitri R. 18, Collantoni R. 6, Castello S. 2, Olivari Co., Sorrentini F. 8, Olivari Cl. Coach: Busonero C.


Tiri
-T1T2T3 PtVal
Benedetti
Alessandro
2/210/260/0 22 25
Calitri
Riccardo
0/09/170/0 18 9
Capitani
Carlo
0/15/70/0 10 6
Castello
Salvatore
0/01/20/0 2 4
Collantoni
Rossano
0/03/30/1 6 7
Olivari
Claudio
0/00/30/0 0 -4
Olivari
Corrado
0/00/10/0 0 -1
Sciortino
Nicola
0/00/00/0 0 1
Sorrentini
Francesco
0/04/110/2 8 12
Totali 2/332/700/3 66 59