Ci svegliamo troppo tardi rischiando il colpaccio

Under 16 Elite
Regular Season - turno n.12
Cestistica Audace Pescia 62 - 58 Argentario Basket
07/05/2016 18:30


Gli Under 16 Elite perdono a Pescia al termine di un match giocato non tanto bene, ma che ha visto la squadra di Busonero dal -20 raggiunto al 35° al possibile pareggio a 8 secondi dal termine. Ma andiamo con ordine raccontando la cronaca dell'incontro. Inizio equilibrato con entrambe le squadre che giocano a uomo. Un primo strappo i locali lo effettuano sul finale di tempino raggiungendo un discreto margine di +8 grazie alla zona e a veloci contropiedi frutto di palle perse in malo modo dai nostri. La zona santostefanese non migliora il livello difensivo bianco-azzurro, anche perchè non c'è minimamente contrasto alle penetrazioni avversarie. 42 punti subiti nel primo tempo sono troppi e così ad inizio ripresa la 3-2 cerca d'imbrigliare l'attacco pistoiese. Ci riusciamo abbastanza bene (zero punti Pescia dal 21° al 25°) ma anche il nostro attacco rimane molto sterile con diverse conclusioni errate, tiri liberi compresi. Non è in giornata Germani, così come Sorrentini che sbaglia più del previsto dalla distanza, ma anche Capitani e Rossi non sembrano in palla. 9 a 9 il parziale nel terzo tempino e margine che rimane invariato con i padroni di casa a condurre di 15 lunghezze. Purtroppo l'attacco santostefanese non è in giornata, mentre Pescia si porta a +20 a 5 minuti dal termine. Sono 3 canestri dei nostri a ricucire in parte lo svantaggio e l'aumento della pressione difensiva porta i locali ad affrettare i tempi in attacco. Il risultato sono parecchie palle perse pistoiesi, con i nostri che realizzano trovando la via del canestro, cosa mai riuscita nel corso di tutto il match. Un siluro di Corrado Olivari e due di Sorrentini ci portano a due soli possessi di svantaggio e nel concitato finale siamo a -3 con 13 secondi da giocare grazie ancora a una tripla di Sorrentini dall'angolo e all'1 su 2 ai liberi dei locali. Pescia fa fallo visto che non ha ancora raggiunto il bonus, ma Sorrentini scocca la bomba del pareggio da distanza siderale che s'infrange sul ferro. Finisce così un match strano dove ci abbiamo creduto solo alla fine. Pescia ci raggiunge in classifica a 20 punti, ma grazie al +5 dell'andata almeno la differenza canestri è salva.

 

I parziali: 23-15 / 42-27 / 51-36 / 62-58.

 

Il tabellino: Rossi S. 5, Capitani C. 9, Collantoni R. 10, Castello S. 8, Olivari Co. 5, Olivari Cl. 2, Morelli S., Sorrentini F. 17, Germani T. 2. Coach: Busonero C.



Tiri
-T1T2T3 PtVal
Capitani
Carlo
1/24/100/1 9 10
Castello
Salvatore
0/24/80/0 8 14
Collantoni
Rossano
1/20/13/6 10 12
Olivari
Corrado
0/01/31/5 5 -1
Sorrentini
Francesco
1/42/54/14 17 13
Rossi
Samuele
1/42/50/0 5 8
Germani
Tommaso
0/01/60/1 2 -5
Olivari
Claudio
0/01/20/1 2 1
Morelli
Samuele
0/00/00/0 0 0
Totali 4/1415/408/28 58 52