Terzi classificati a San Vincenzo


Gli Under 13 ieri hanno giocato un quadrangolare nel livornese. Il torneo e l'esperienza fatta servirà parecchio per l'ultimo mese di fatiche a cui i ragazzi dovrann essere chiamati. Il primo incontro è stato giocato con i pari età di Tavarnelle allenati dall'amico Manganelli di Grosseto. Un bel match tirato soprattutto nei primi venti minuti, con i nostri in grado di tenere botta all'attrezzata squadra fiorentina, tuttora impegnata nella post season con le prime squadre di quella zona. Nella ripresa non siamo riusciti a dare continuità al buon gioco delle prime due frazioni e ci siamo disuniti nell'ultimo periodo dove gli avversari hanno preso il largo proprio nei minuti finali. 64 a 38 il risultato... Nella finale di consolazione non c'è stata proprio storia; Busonero pur dando ampio spazio anche a chi non aveva giocato la prima partita (su tutti Celata e Mataloni) è riuscito a mantenere alto il livello di attenzione dei suoi. Contro la Libertas Liburnia Livorno finisce 80 a 15 per i nostri, partita che è servita a poco a dire il vero, ma l'importante è stato aver giocato d'intensità la mattina. Da segnalare la splendida performance di Daniele Cerulli che è riuscito a vincere la gara di tiro nel pomeriggio prime delle finali del torneo (il video potete trovarlo sul nostro gruppo Facebook).

Dal prossimo weekend inizierà il girone di ritorno della seconda fase dove avremo due match casalinghi ed uno in trasferta. Già sabato vincere al Pispino contro Montevarchi vorrebbe dire qualificazione alle Final Eight con due turni di anticipo...