Ritorno al Pispino


Con il nuovo protocollo federale in vigore dallo scorso weekend la pallacanestro può tornare a fare pratica all'interno degli spazi chiusi. Anche a Porto Santo Stefano l'Argentario Basket si appresta a rientrare al palazzetto del Pispino. Per mettersi in regola tutti gli atleti, allenatori e dirigenti dovranno sottoporsi ad un test rapido, dopodichè non ci sarà nessun ostacolo tra loro e la palla a spicchi all'interno della palestra. Sabato per tutto il giorno verranno eseguiti i tamponi e da lunedi prossimo non sarà più il campino all'esterno delle scuole elementari ad ospitare i nostri ragazzi, ma di nuovo il parquet a noi tanto caro. Per ora ci basterà allenarsi con più costanza, in orari più consoni, con attrezzature migliori in un ambiente diverso da questi ultimi mesi. Ricordiamo che le nostre squadre non si sono mai fermate ed hanno sempre svolto pratica sportiva anche in zona rossa con allenamenti individuali per proprio conto. La pallacanestro non è mai andata in letargo all'Argentario, grazie soprattutto alla passione di bimbi e ragazzi sempre pronti ad essere presenti in questo momento di difficoltà. Un grosso in bocca al lupo a tutti per un ritorno alla normalità che speriamo possa essere ancora più alla portata nelle prossime settimane.