PROVA DI MATURITA E CARATTERE

Promozione A
Regular Season - turno n.10
Pallacanestro Cecina 67 - 73 Argentario Basket
30/01/2005 21:00


A Cecina che si saremmo trovati di fronte la miglior difesa del torneo era scontato. Ma non la serata al tiro che specialmente nel primo tempo è stata mediocre. 4/17 da tre nei primi due quarti, un segnale che l'attacco non ruotava nel verso giusto. Ed infatti con queste percentuali al tiro non si va lontano e la prima frazione si chiude con i locali in vantaggio 45 - 36. Cecina ha avuto ottime medie nei primi venti minuti e il ritmo in attacco (quasi sempre oltre i 24 secondi) non ha permesso ai santostefanesi di aumentare i possessi. Busonero chiamava al pressing nella metà campo difensiva ma la situazione non cambiava. Nella ripresa l'opposto, come previsione: locali che vedono le percentuali calare e Argentario che inizia a martellare. La zona 2-3 alla lunga infastidisce cecina e nell'ultimo quarto il cambio continuo da uomo a zona confonde le idee agli attacchi livornesi. Il meglio dell'Argentario lo danno prima Alocci, poi Solari, quindi Vongher che dall'alto dei suoi 14 anni prende le redini del gioco in mano lanciando i contropiedi e lottando su tutti i palloni in difesa. Buona anche la prova di Vitelli che chiude in doppia cifra nei riMBA">mbalzi limitandosi nei falli. Amato e Picchianti sotto tono al tiro, ma comunque in doppia cifra. Il finale di 73-67 da merito ai bianco-azzurri che incasellano il sesto successo di fila.