Un weekend esplosivo


Prepariamoci ad una due giorni tutta fuoco e fiamme: al Pispino sabato e domenica verranno decise le sorti degli Under 19 e Under 14. Tutta un'annata agonistica concentrata in due impegni estremamente importanti. Le due formazioni dovranno mettere da parte le numerosi soddisfazioni di questa splendida annata e concentrare tutta l'esperienza acquisita in 40 minuti di gioco. Mentre per gli Under 19 vincere non basterà per arrivare alle Final Four, per gli Under 14 un successo garantirebbe matematicamente l'obbiettivo. Spieghiamo il perchè...

Under 19: contro la forte Maginot Siena i ragazzi di Giovani cercheranno di cogliere l'impresa. Come detto non basterà vincere, ma si proverà a ribaltare la differenza canestri che ha visto i senesi imporsi all'andata di 16 punti. I rosso-blù hanno perso due soli incontri in questa stagione ed entrambi fuori casa: di 1 a Poggibonsi, di 3 sempre a Siena ma nel palazzetto del Costone. Rifilarne 17 sarà un'impresa, ma nulla è vietato quando in una partita secca ti giochi tutta una stagione. Alla squadra di Giovani però non basterà vincere con una miglior differenza canestri per superare il turno. Infatti toccherà sbancare Empoli la settimana seguente. Grande attesa e molta concentrazione quindi. Appuntamento sabato pomeriggio alle ore 18.

Under 14: arriva Carrara al Pispino, battuta all'andata di 17. I ragazzi di Busonero hanno l'inerzia tutta dalla loro parte, dopo la vittoria di lunedi a Casciana Terme. Occhio però ai carraresi, formazione ostica e di livello, sconfitta più di un mese fa grazie ad una prova superlativa dei santostefanesi nella ripresa. Basterà vincere, anche di un solo punto, per accedere alle Final Four di categoria con due giornate di anticipo. Mentre in caso di sconfitta con meno di 17 punti bisognerà vincere in casa contro il Liburnia e a Rosignano. Se Carrara dovesse imporsi con più di 17 punti, allora bisognerebbe sperare in una loro sconfitta nelle partite rimanenti ed, ovviamente, noi vincerle entrambe (Liburnia e Rosignano). Palla a due alle 17.30 di domenica.

L'appello a tutti i genitori, parenti, atleti, simpatizzanti, di riempire il Pispino in ogni ordine di posto. Quest'anno mancando la Prima Squadra siamo riusciti a colmare l'assenza dei più grandi con le ottime prestazioni del nostro settore giovanile. Vogliamo un tifo sano all'insegna del divertimento...

AGGIORNAMENTO: il Maginot Siena perde a Fucecchio 70-68. Quindi per i nostri una vittoria di 17 permetterebbe il passaggio del turno con una giornata di anticipo. Una vittoria con meno di 17 punti ci obbliga a vincere l'ultima ad Empoli. Comunque situazione decisamente migliorata...