CAMPIONATI AL VIA: Under 14 ed Esordienti


In questo weekend inizieranno i campionati altre due formazioni dell'Argentario Basket. A scendere in campo sabato per la prima palla a due della stagione ufficiale saranno gli Under 14 di Claudio Busonero e gli Esordineti di Mirko Caminati. I primi saranno impegnati al Pispino contro la temibile formazione dei 2005 del Basket Cecina, mentre i secondi debutteranno in trasferta nella proibitiva partita contro il Basket Venturina.

Dopo il campionato dello scorso anno che ha visto i 2004 classificarsi al 5° posto nel proprio girone, una seconda fase tutta in discesa culminata con le Final Eight di Firenze dove raggiungemmo la finale persa contro Lucca. Quest'anno le formazioni più forti giocheranno nei due gironi Elite e i cinque gironi Regionali si preannunciano molto equilibrati. Le squadre favorite del girone saranno la stessa Cecina, poi Follonica e la Pall. Grosseto. Nella seconda fascia noi, Donoratico (sconfitta lo scorso anno in semifinale a Firenze), Rosignano e la Pielle Livorno. Le altre, Volterra, Pomarance e Meloria Livorno, non le conosciamo, ma saranno sicuramente squadre dure da affrontare, soprattutto in trasferta. Per quanto riguarda la rosa della squadra tutto è pressochè rimasto immutato rispetto qualche mese fa con Broscenco che molto probabilmente avrà punti nelle mani e rimbalzi. Per il resto si aspettano buone cose da Paolini, Costaglione, Ballerano, Bruci e il resto della ciurma che deve ancora fare quel passo in avanti dal punto di vista fisico.

Gli Esordienti invece vedranno giocare tre partite di sola andata contro Venturina, Piombino e Biancorossa Grosseto. Questo servirà alla federazione per formare in seguito dei gironi più equilibrati, evitando partite senza storia tra formazioni forti e deboli. I nostri bimbi sono un gruppo che ha necessità di crescere soprattutto da un punto di vista mentale e comportamentale, ma anche sull'aspetto motorio ci sono delle problematiche che speriamo il tempo risolvi. Non manca la presenza di tutto il gruppo agli allenamenti, cosa che rende il lavoro d'affrontare sicuramente meno difficoltoso. Cillaroto è l'elemento che spicca in una rosa numerosa, formata quasi esclusivamente da 2006. Il tempo ci dirà come andranno questi bimbi. Per ora un grosso in bocca al lupo...