Up & Down del weekend - n°27


UP

Under 18: a fine stagione sarà l'unica squadra del nostro settore giovanile ad aver raggiunto la fase finale. Certo, non è quella per il titolo, ma di consolazione, però con un età media bassa (solo tre 2001 nella rosa) si può sperare in qualcosa di migliore nei prossimi anni. L'importante è rimanere a questi livelli e magari sperare in una prima squadra nei prossimi anni che possa avere sempre linfa nuova dai giovani...

Michele Vaiani (Under 18 - foto): da piccolo ha vestito i colori della Pallacanestro Orbetello giocando con molti santostefanesi quando qua non avevamo nulla. Poi è rimasto nel giro del basket argentarino dando sempre una mano mettendoci passione e voglia di ritagliarsi uno spazio. La tessera da istruttore minibasket è un risultato raggiunto quest'anno e la prima panchina della carriera con gli Under 18 il coronamento di un sogno che speriamo si sviluppi negli anni...

Luigi Ballerano (Under 15): nella vittoria casalinga contro Mugello da ancora una volta il segnale che sta crescendo soprattutto in fase realizzativa. 15 punti con 7/10 da 2, 4 rimbalzi, 6 recuperi e 4 assist. Un "all around" che dovrà lavorare per costruirsi anche un tiro da 3 affidabile. Intato sale da 3.1 punti di media dello scorso anno agli oltre 7 di quest'anno...

Nicolas Amato (Under 14): con i più grandi sfrutta al meglio le attenzioni difensive degli avversari che hanno per i compagni di squadra. Lui si fa trovare pronto ed anche in questa uscita contro S.Miniato fa registrare l'ennesima doppia-doppia da 14 punti e 11 rimbalzi. Con il fisico che si ritrova farebbe comodo anche agli Under 15...

 

DOWN

Imeraj F.: il famoso arbitro di Certaldo che si sono ritrovati gli Under 15, c'ha rifatto. Questa volta nello scontro al vertice tra Certaldo e S.Miniato, a detta degli ospiti, si è rimesso a fischiare decisioni assurde e fuori da ogni logica. Il suo nome è stato segnalato all'ufficio gare di Firenze con la speranza che certi personaggi smettano di calcare i parquet, perchè quando si è in malafede è bene farsi da parte...