Up & Down del weekend - n°5 (2019-20)


UP

Paolo Avvento (Under 18): contro Arcidosso sfodera una doppia-doppia da 31 punti e 10 rimbalzi, a cui si aggungono 4 assist e 6 recuperi, per un totale di 42 di valutazione. Ad oggi sembra essere il giocatore più in forma della squadra. Lo aspettiamo in partite più impegnative...

 

Francesco Scotto (Under 15): non grandi cifre a Grosseto nel derby vinto contro la GEA, ma i pochi tiri stavolta vanno a segno grazie ad un 2/3 da 2 e 1/2 da 3 in 31 minuti di utilizzo. L'infortunio di Gabrielli gli permetterà di scendere in campo per più tempo...

 

Mattia Cillaroto (Under 15 e Under 14): contro la Virtus Siena parte dalla panchina e la cosa gli giova parecchio. Segna 22 punti con buone percentuali sia dal campo che ai liberi, recupera 7 palloni e subisce 6 falli. A Livorno invece contro il Don Bosco 25 punti con 6 recuperi e 6 assist. Meglio delle ultime uscite, anche se le avversarie non erano di livello...

 

Nicolas Amato (Under 14): a Livorno doppia-doppia da 26 punti e 16 rimbalzi, per un totale di valutazione di 39. Gli avversari del 2007 non sono riusciti a contrastarlo minimamente sotto le plance...

 

Leonardo Cerulli (Under 14): fosse per le percentuali al tiro sarebbe sempre tra i peggiori di giornata, ma ultimamente si rende utile in molte altre cose. A Livorno "strana" doppia-doppia con 11 rimbalzi e 10 assist (record stagionale per le nostre giovanili), a cui aggiunge 6 recuperi...

 

 

 

DOWN

Francesco Della Monaca (Under 16 Gold): questa volta va dietro la lavagna per non essere stato quasi mai incisivo nella sconfitta contro la Laurenziana Firenze. 3/12 dal campo, 5 perse, 2 soli rimbalzi, 0 la valutazione. Contro certi avversari è dura venire fuori. Se ne risente il singolo (in questo caso lui) alla fine tutta la squadra non sarà all'altezza della situazione...

 

Matteo Lelli (Under 15): fisicamente c'è, ma non è deterninante. A Grosseto segna solo un libero e sbaglia tutte e 4 le conclusioni dal campo. Solo un rimbalzo e nessun assist è segno di assenza dal gioco. Bisognerà ritrovare i giusti stimoli...

 

Tommaso Amato, Federico Costaglione (foto) e Niccolò Kriedman (Under 13): stavolta steccato tutti e tre la partita ed ovviamente arriva la prima sconfitta stagionale per il gruppo 2008. Il primo tira male (1/13 da 2, ma almeno realizza la prima "bomba" della carriera) ed è assente a rimbalzo e in difesa... Il secondo viene condizionato dai falli e si nasconde in attacco in alcuni frangenti, ma cattura tanti rimbalzi... Il terzo è confusionario e spreca troppe energie inutili a giro per il campo... Una giornata NO subito da dimenticare...

 

Comune di Monte Argentario: dentro al palazzetto non piove più. Ci ha pensato il tempo, visto che le belle giornate hanno fatto capolino. Purtroppo latitano ditte appaltatrici, tecnici comunali ed amministratori. Tante chiacchiere e pochi fatti...