Up & Down del weekend - n°8


UP

Paolo Avvento (Under 18): un'altra partita tutta sostanza per questo 2003 che si ritrova spesso a giocare contro avversari di due anni più grandi. A Follonica mette a segno 9 tiri sui 15 tentativi per un totale di 20 punti in 28 minuti di gioco. Per il resto ordinaria amministrazione in attesa di match un pò più impegnativi...

Lorenzo Costaglione e Mattia Cillaroto (Under 14): entrambi oltre i 20 di valutazione nella vittoria a Livorno contro l'US. Il totale di squadra alla fine sarà di 45, segno che la loro performance ha fatto la differenza. Mentre il secondo sbaglia quasi nulla al tiro, il primo fa registrare una doppia-doppia condita però da 9 palle perse e 3 falli nel solo primo tempo che lo condizionano in difesa. Lorenzo deve capire che che con gli Under 14 non può difendere come negli Under 15, dove, grazie ad una panchina più lunga, può permettersi di osare di più...

Rocco Lombardo (Under 13 - foto): ogni tanto ci fa piacere quando segnaliamo le performance di quelli che non sono abituati ad essere citati in questa rubrica. Rocco contro Arcidosso realizza 7 punti e cattura 6 rimbalzi, per un totale di 10 di valutazione. Sicuramente il doppio campionato permette di fare esperienza ed acquisire sicurezza. Bene così...

 

DOWN

Nicolas Amato (Under 14): questa volta invece di essere un fattore positivo lo è ma negativamente. I cinque falli fatti in solo 23 minuti di gioco condizionano pesantemente l'assetto della squadra. Meno male che a Livorno alla fine le cose sono andate per il verso giusto, ma questo è per lui un limite, tant'è che anche 24 ore prima con gli Under 13 ha dovuto anticipare la squadra sotto la doccia...

Gruppi Facebook e siti internet delle società della provincia: con grande orgoglio possiamo affermare di essere al passo coi tempi in fatto di comunicazione. Anzi, forse qualcosa di più visto il modo come offriamo un servizio completo sulle cronache delle partite che ci riguardano. Dai risultati ai tabellini, dallo scorer completo all'andamento del match, dalle statistiche odierne all'archivio di quelle passate. Insomma, l'Argentario Basket è presente nella rete... Purtroppo non possiamo dire la stessa cosa per gli altri che magari si "arrapano" ad inizio stagione per poi abbandonare mestamente i loro gruppi Facebook. O aggiornarli solo in caso di vittoria per poi listarli a lutto nelle sconfitte. Siti rimasti obsoleti o addirittura assenti. Insomma per vedere qualche risultato tocca andare sul sito della federazione o spulciare gruppi fuori la nostra provincia per scovare qualcosa. E non è che fuori Grosseto siano messi così tanto meglio...