Sconfitta, ma a testa alta

Promozione A
Regular Season - turno n.3
Dlf Livorno 70 - 65 Argentario Basket
29/10/2005 21:15


L'Argentario A torna da Livorno a testa alta. Una sconfitta di misura di fronte ad una delle squadre più attrezzate dell'intero torneo. Giunti con solo sei elementi nella città labronica (Alocci indisponibile, Vongher, Ballerano e Solari impegnati con gli Juniores a S.Miniato) i santostefanesi hanno iniziato la partita con niente da perdere. Busonero ha chiesto ai suoi uomini di stare in partita il più possibile, almeno un tempo. Ed invece i ragazzi bianco-azzurri ci sono rimasti fino in fondo. Giocando punto a punto sin dalle prime battute sono andati al riposo sopra di 4, 36-32, grazie ai tiri da fuori di Amato e alle penetrazioni di Massimo Busonero. Ma soprattutto è stata la difesa la vera arma in più degli argentarini: uomo per 20 minuti e forte tagliafuori a rimbalzo. Poi nella ripresa il recupero dei livornesi con vantaggio di pochi punti. Il quintetto alto dei locali faceva cambiare difesa ai santostefanesi che inizavano a zona e partivano in contropiede. Poi si tornava a uomo e il finale era giocato punto a punto. Amato forza un tiro con meno di un minuto dal termine con il Dlf sopra di tre. E' questa l'ultima occasione di una partita giocata molto bene ed affrontata nel miglio modo possibile. I parziali: 14-16 / 32-36 / 54-45 / 70-65 Il tabellino: Picchianti N.10, Busonero M.18, Amato N. 23, Scotto G.5, Trane R.9, Bassanelli M.