Una ripresa d'antologia

Under 14
Seconda Fase - turno n.3
Cmb Carrara 58 - 75 Argentario Basket
29/03/2014 17:30


Nella difficile trasferta di Carrara gli Under 14 escono alla distanza e fanno loro un match che sembrava essere indirizzato verso la squadra di casa. Infatti l'inizio è tutto di marca CMB con buone penetrazioni che mettono in difficoltà il quintetto argentarino. Nonostante la vena realizzativa dei carraresi, i nostri rimangono in partita grazie ai canestri di Benedetti e Calitri. Molto più reattivi i locali, mentre i "polpetti" non riescono a tener testa agli avversari. Sul +10 CMB due buone azioni difensive santostefanesi permettono di andare al riposo sotto di 6 punti. E' nelle ripresa che piano piano i ragazzi di Busonero macinano gioco. La difesa si fa più accorta con un flottaggio difensivo che chiude ulteriormente le maglie, mentre in attacco i ragazzi bianco-azzurri si fanno più concreti. Benedetti e Capitani diventano un incubo nell'area carrarese, ben supportati da Calitri e Sorrentini. La zona messa in piedi dal coach santostefanese fa perdere letteralmente la bussola alla squadra di casa. +7 Argentario al 30°, ma divario che aumenta nell'ultima frazione. E' un crescendo rossiniano, con Sorrentini & c. che sbagliano pochissimo su entrambi i lati del campo, piazzando un parziale di 49-24 nei secondi 20 minuti di gioco. Finisce la partita con i nostri che segnano un +19: divario pesante soprattutto per la differenza canestri. Arriva così una vittoria importantissima in un campo difficile e ostico. Da segnalare purtroppo l'assenza dell'arbitraggio. Siamo saliti a Carrara senza essere avvertiti dalla federazione della mancanza dell'arbitro. Meno male che un coach carrarese abbia preso un fischietto per salvare la situazione. Per noi sarebbe stato impossibile tornare a Carrara e ringraziamo la società locale per aver trovato rimedio ad una situazione grottesca. Non si esige un arbitro dalla federazione, nonostante il regolare pagamento della tassa gara, ma almeno l'essere avvisati del problema è il minimo indispensabile. Purtroppo l'organizzazione è quella che è, ma se si organizza una seconda fase è bene prevedere che ogni cosa stia al suo posto e non lasciare al caso la soluzione di tutti gli eventi. Da parte di chi ha vinto questa partita (noi) certi appelli dovrebbero essere presi in considerazione, perchè spesso è facile polemizzare di fronte ad una sconfitta. In questo caso, a fronte di una vittoria, bisognerebbe ascoltare e migliorare certe prese di posizione poco edificanti...

I parziali: 20-16 / 34- 28 / 45-52 / 58-77.

Il tabellino: Rossi S., Capitani C. 15, Benedetti A. 20, Calitri R. 19, Collantini R. 4, Castello S. 2, Olivari Co. 2, Morelli S., Sorrentini F. 15. Coach: Busonero C.


Tiri
-T1T2T3 PtVal
Benedetti
Alessandro
2/49/180/0 20 26
Calitri
Riccardo
3/48/140/0 19 20
Capitani
Carlo
1/27/170/0 15 18
Castello
Salvatore
0/01/20/0 2 5
Collantoni
Rossano
0/02/30/1 4 3
Morelli
Samuele
0/00/00/0 0 0
Olivari
Corrado
0/01/10/0 2 0
Rossi
Samuele
0/00/40/0 0 -2
Sorrentini
Francesco
3/86/130/2 15 11
Totali 9/1834/720/3 77 81