Buoni riscontri dall'amichevole di Grosseto


Impegno non ufficiale anche per la prima divisione che in quel di Grosseto si è confrontata con la più quotata GEA , formazione che milita nel campionato di serie D.

Buoni i riscontri dal campo; dopo quasi un mese di duro lavoro si cercavano segnali da un punto di vista fisico e soprattutto mentale alla  propensione all'aggressività in tutti i settori del campo, caratteristiche venute fuori per buona parte del match.

Molte anche le cose da migliorare specie in alcuni flottaggi difensivi eseguiti in maniera un po' approssimativa ed in diverse situazioni offensive, materiale prezioso per poter lavorare in settimana.

Nel complesso comunque un buon allenamento considerando anche la giovane età del roster, ben sei giocatori nati tra il 2000 ed il 2002 e solo quattro senior.