La vittoria che non ti aspetti

Under 16 Gold
Regular Season - turno n.2
Argentario Basket 69 - 53 Sba Arezzo
04/01/2020 16:30


E' proprio vero: spesso nello sport dei risultati arrivano inaspettati in momenti di difficoltà. La partita di oggi contro la SBA Arezzo per gli Under 16 Gold non era di quelle facili per molti motivi. Dall'essersi allenati poco e male in queste due settimane, alle defezioni di Fanciulli e Broscenco  in vacanza, con Alocci a letto per problemi di salute. Busonero negli spogliatoi non fa un gran discorso motivazionale e chiama i ragazzi al senso di responsabilità viste le ultime infelici uscite. L'avvio non è dei migliori con un 6-0 aretino grazie soprattutto alla nostra poca concentrazione. Busonero non si arrabbia chiarendo alcune cose durante il time out e i ragazzi ne trovano giovamento iniziando a carburare in attacco grazie ai canestri di Della Monaca e Solari. In difesa distribuiamo bene i falli contro un attacco ospite che sembra avere le polveri bagnate. Il canestro di Daniele Cerulli allo scadere della prima frazione ci da il massimo vantaggio portandoci a +5. La frazione seguente è in sostanziale equilibrio con i nostri sempre a uomo per poi passare a zona negli ultimi 3 minuti. Andiamo bene in contropiede e serviamo i compagni sotto canestro che trasformano in buoni canestri alcune conclusioni. Zona 3-2 nella ripresa per gestire i falli (Della Monaca già con 3 nel primo quarto) e le energie viste le rotazioni corte. Arezzo si rifà sotto, ma viene ricacciata indietro con il divario che rimane di 4 punti al 30°. Anche gli ospiti passano subito a zona nel secondo tempo, cosa che non ci da problemi nella circolazione della palla e nelle penetrazioni spesso premiate con un fallo subito o con degli scarichi vincenti. Nell'ultima frazione siamo ancora più ermetici; gli ospiti segnano poco, i rimbalzi sono tutti di Della Monaca e Costaglione (doppia-doppia per quest'ultimo), buoni contropiedi ci fanno volare in doppia cifra. Arezzo non ne ha più e deve alzare bandiera bianca con i nostri che ribaltano anche la differenza canestri dell'andata. Una vittoria dei ragazzi che hanno voluto dimostrare che nonostante mille difficoltà si può, con spirito di sacrificio ed applicazione soprattutto mentale, riuscire qualche volta a portare a casa i due punti in palio. Bravi, l'anno inizia bene...

 

I parziali: 18-13 / 34-29 / 46-42 / 69-53.

 

Il tabellino: Della Monaca F. 19, Costaglione L. 13, Ballerano L. 7, Cerulli D. 5, Brugi A. 3, Solari G. 15, Paolini G. 3, Mataloni M., Cerulli L. 4. Coach: Busonero C.



Tiri
-T1T2T3 PtVal
Ballerano
Luigi
1/43/100/0 7 4
Cerulli
Lorenzo
1/20/01/4 4 5
Della Monaca
Francesco
1/33/54/8 19 15
Paolini
Gabriele
1/21/40/0 3 0
Solari
Giacomo
1/17/90/0 15 17
Costaglione
Lorenzo
3/35/80/0 13 24
Cerulli
Daniele
1/22/70/0 5 -1
Brugi
Alessio
1/21/30/0 3 3
Mataloni
Michele
0/00/00/0 0 -1
Totali 10/1922/465/12 69 66