Ancora a segno al Pispino

Promozione
Regular Season - turno n.3
Argentario Basket 69 - 66 Follonica Basket
30/10/2011 18:00


Nel secondo derby del nostro campionato di Promozione questa volta a cadere al Pispino è il forte Follonica, squadra costruita per viaggiare ai piani alti della classifica, ma che ad oggi rimane a quota zero in classifica.
Eppure l'inizio del match è stato tutto di marca di Shama e company. Busonero partiva con tre guardie in campo (Vongher, G.Picchianti e Bianchi) e il duo Alocci-Schiano a contenere i lunghi avversari. Ma la uomo santostefanese faceva acqua da tutte le parti. Follonica precisissimo al tiro e capace di trasformare in canestri tutti i possessi. Per nostra fortuna l'attacco c'era, quindi gli ospiti non riescono ad acquisire un vantaggio importante. La panchina argentarina chiude i varchi difensivi nel secondo peridodo. Alessandro Picchianti occupa egregiamente l'area, mentre Trane e Figara si aiutano a vicenda. 10-0 di parziale dall'11° al 15° ed inerzia che sembra essere tornata dalla nostra parte. +6 all'intervallo con Alocci già con 18 punti.
Ad inizio ripresa Follonica ricuce lo strappo e riprende a segnare con continuità. Al 25° doppio tecnico per Schiano e serie di tiri liberi per gli ospiti. Follonica va a +5 rimettendo la testa avanti nel finale di tempo. Nei primi quattro minuti dell'ultima frazione nessuno fa canestro. Punteggio che rimane incollato sul 55-57 fino al 34°. Da questo momento in poi molta confusione da entramebe le parte e nervosismo che affiora soprattutto nel gioco di tutti i protagonisti in campo. L'Argentario rimette testa avanti a 4 minuti dalla fine, quando inizia la ruota dei tiri liberi. Follonica con il duo Shama-Beccari controlla al rimbalzo offensivo, Querci ricuce il minimo strappo, ma dall'altra parte Busonero e Alocci sono glaciali dalla lunetta. L'ultima azione ci vede palla in mano sul +1 a circa 15 secondi dalla fine. Alocci perde palla malamente e Querci vola in contropiede. Massimo Busonero va a contrastare e nel contatto il tiro del giocatore follonichese non tocca il ferro. L'arbitro fischia doppia al giocatore ospite e su seguente rimessa Busonero subisce fallo. 1 su 2 ai liberi, ma sullo sbaglio Alessandro Picchianti cattura il rimbalzo offensivo più importante dell'incontro. Fallo subito, 1 su 2 ai liberi e tiro ospite dalla tre quarti sulla sirena che non arriva al canestro.
Monumentale Alocci ancora con una prova "monstre" soprattutto da 3. Bene Alessandro Picchianti in difesa e Massimo Busonero nei falli subiti e conseguenti liberi realizzati.
Due punti pesanti contro una squadra che ha ritrovato, con la partita odierna, tutti gli effettivi a disposizione. Il Pispino rimane inviolato, con la classifica che si muove nuovamente. Ora fuori casa si cercherà di confermare la discreta prova di Ponsacco: a Pomarance ci si può provare....

I parziali: 18-23 / 37-31 / 55-57 / 69-66.

Il tabellino: Vongher A. 1, Bianchi L., Picchianti G. 6, Alocci N. 34, Schiano A. 5, Busonero M. 15, Figara M., Scotto N. 2, Picchianti A. 6, Trane R. Coach: Busonero C.

Tiri
-T1T2T3 PtVal
Alocci
Norberto
8/104/126/9 34 30
Bianchi
Leonardo
0/00/10/0 0 -5
Busonero
Massimo
12/152/50/2 15 22
Figara
Mirko
0/00/30/0 0 -3
Picchianti
Alessandro
2/42/20/0 6 13
Picchianti
Giovanni
2/62/50/0 6 4
Schiano
Alessio
0/01/11/1 5 3
Scotto
Nico
0/01/30/1 2 -1
Trane
Riccardo
0/00/10/0 0 -1
Vongher
Andrea
1/20/50/0 1 -3
Totali 25/3712/387/13 69 59