La leggenda del Pispino

Promozione
Regular Season - turno n.4
Argentario Basket 96 - 60 Basket Pomarance
05/02/2012 18:00


A 40 anni segnare 48 punti non è performance da tutti i giorni. Norberto Alocci ci è riuscito grazie ad una prestazione balistica di tutto rispetto. Forse Pomarance non sarà stato un avversario di un certo livello, ma i ragazzi di Ribechini sono scesi a Portò S.Stefano senza avere nulla da perdere, rimanendo in partita per tutto il primo tempo. +6 al 10°, + 8 al 20° con una bomba ospite allo scadere. Busonero ruotava tutti i dieci giocatori a sua disposizione già dopo 12 minuti, ma non riusciva ad avere continuità nel corso di tutto il primo tempo. Pochi i falli subiti, ma soprattutto poco contropiede. Un pò meglio nel secondo tempino con buone palle date sotto canestro in transizione. Dopo l'intervallo l'attacco argentarino suonava la carica: ben 31 punti dal 20° al 30° grazie  a maggiore fluidità soprattutto a campo aperto. Lo show di Norberto Alocci è sensazionale nella ripresa con un solo tiro sbagliato e ben 31 punti nella ripresa. Alessandro Solari deve uscire per un corpo fortuito sotto l'occhio che lo costringerà, a fine match, di raggiungere l'ospedale per le medicazioni. La panchina nell'ultimo tempino tiene alto il ritmo e raggiunge il massimo vantaggio.
La prova di Norberto parla da sola: 8/8 ai liberi, 11/11 da 2 (molto probabilmente record di squadra), 6/14 da 3, per 48 punti totali. Anche se diversi ragazzi hanno trovato fortuna altrove partendo dall'Argentario (Max Aldi, Vittorio Busonero, Alfredo Capitani, Pietro Dalmazzi e Luca Schiano), mai hanno infiammato le mura casalinghe come Norberto in tutta la sua carriera. E ricordiamo che il basket giocato è tornato a Porto S.Stefano ai fini anni '90, con Alocci sulla soglia dei 30 anni. Queste prestazioni verranno ricordate per molto tempo, perchè faranno ben presto parte della storia della società.
Con questa vittoria raggiungiamo quota 16 che dovrebbe servire per salvarci. Le prossime partite saranno giocate con molta più tranquillità e vedremo di toglierci qualche altra soddisfazione.

I parziali: 16-10 / 35-27 / 74-43 / 96-60.

Il tabellino: Vongher A. 8, Figara M. 2, Scotto N. 5, Alocci N. 48, Schiano A. 9, Solari A. 5, Busonero M. 5, Picchianti G. 4, Picchianti A. 5, Bianchi L. 5. Coach: Busonero C.

Tiri
-T1T2T3 PtVal
Alocci
Norberto
8/811/116/14 48 45
Bianchi
Leonardo
1/22/30/3 5 2
Busonero
Massimo
0/11/41/2 5 6
Figara
Mirko
0/01/40/0 2 2
Picchianti
Alessandro
1/12/30/0 5 7
Picchianti
Giovanni
0/02/40/0 4 4
Schiano
Alessio
0/03/51/1 9 12
Scotto
Nico
1/12/60/1 5 2
Solari
Alessandro
0/01/11/5 5 3
Vongher
Andrea
6/81/50/1 8 15
Totali 17/2126/469/27 96 98