TIRANDO LE SOMME: Under 19


Anche per gli Under 19 si chiude la stagione corrente. Facciamo quattro chiacchiere con coach Giovani sull'andamento della propria formazione... "Stagione tra alti e bassi condizionata da molte assenze che si chiude comunque in perfetta parità per quanto riguarda il bilancio vinte-perse: 12-12 il bottino finale tra prima e seconda fase. Impossibile pensare di ripetere la stagione scorsa in quanto il gruppo è stato molto rinnovato: solo 4 i ragazzi del 96 reduci dall’impresa dello scorso campionato."...

Una prima fase parecchio altalenante, ma una post-season decisamente migliore. Vogliamo fare una cronologia di quello che è successo?... "Il girone di andata è stato molto difficile complice l’assenza di Sclano e la mancanza di esperienza da parte di molti giovani (anche 3 ragazzi del 99) siamo riusciti a vincere solo tre partite rimanendo nei bassi fondi della classifica. Tutt'altra musica per quanto riguarda il girone di ritorno, finalmente con il roster al completo e con piu continuità in settimana durante gli allenamenti. Riusciamo a piazzare una esaltante striscia di vittorie collezionando una sola sconfitta che ci consente di raggiungere un meritato 4°posto. Seconda fase invece è stata affrontata sotto le nostre possibilità anche se ancora una volta le assenze hanno condizionato l’aspetto tecnico e le rotazioni. Pesante la perdita del play titolare Schiano per un grave problema di salute per fortuna risolto senza conseguenze. Il bilancio finale recita solo due vittorie con il solo guizzo d’orgoglio nell’ultima giornata quando riusciamo a vincere contro la fin qui imbattuta Ghezzano che deve abbandonare i sogni di passaggio del turno."...

Quali sono stati i momenti più importanti almeno nelle prestazioni della squadra... "Il momento piu esaltante sicuramente è stato con le vittorie sulle prime della classe, prima con la Maginot Siena a domicilio e poi tra le mura amiche contro Poggibonsi."...

Tirando le somme, come è parsa questa stagione... "Per quanto riguarda le conclusioni possiamo dire che il bilancio finale è piu che positivo anche se in alcuni momenti abbiamo espresso buona qualità mentre in altri sono venuti fuori alcuni limiti sia caratteriali che tecnici. A parziale scusante l’età del gruppo molto giovane , notevoli i miglioramenti da parte dei 99. Con le riforme dei campionati il prossimo anno, università e lavoro permettendo, il roster dovrebbe essere lo stesso con un anno di esperienza in più."