Il derby è nostro ma non la differenza canestri

Under 13
Regular Season - turno n.3
Pall. Grosseto "a" 41 - 43 Argentario Basket
28/01/2017 15:00


Anche se vincere a Grosseto non è mai facile, soprattutto con la miglior formazione schierabile dai pari età bianco-rossi, c'è molto amaro in bocca da parte dei nostri per non aver ribaltato la differenza canestri con il match dell'andata. Peccato, perchè l'impresa di violare il Pala Austria di almeno 6 punti è stata toccata con mano soprattutto nell'ultimo tempino raggiungendo i 9 punti di vantaggio. Ma andiamo con ordine nel raccontare il match. Busonero ha tutti disponibili con i soli Mataloni e Celata a riposo. L'inizio della partita vede attacchi confusionari e difese attente. Pochissimi punti a referto e canestri che si contano sulle dita di una mano. Dopo essere stati in svantaggio di 1-2 punti nel primo tempino mettiamo la testa avanti al 10° minuto andando a condurre di 3. Gli attacchi iniziano a girare nella seconda frazione con i nostri più in palla dalla media distanza grazie a Broscenco che si fa sentire anche sotto i tabelloni. Paolini e Diego Fanciulli danno anch'essi un discreto apporto offensivo, mentre tutti si dannano in difesa riuscendo a dare un primo strappo alla partita; 10-3 il parziale dal 17° al 20° che ci permette di andare al riposo sopra di 6 con azzeramento della differenza canestri. Bravi i bimbi a non mollare nel terzo tempino e mantenere il vantaggio con altre buone giocate di Broscenco e soprattutto Costaglione che copre entrambe le metà campo. Ancora +6 al 30° e ultimo quarto che si prospetta elettrizzante. Purtroppo un buon Lorenzo Cerulli deve uscire per falli al 34°, ma a 4 minuti dal termine siamo sul +9 con una giocata di Costaglione che realizza subendo fallo. Grosseto non ci sta ad arrendersi e si fa più insistente nella nostra area con due falli subiti ed altrettanti canestri. Costaglione lascia anch'esso il campo per raggiunto limite di falli, mentre gl altri cercano di stringere i denti nel concitato finale. Nei tiri liberi avversari finali Broscenco cattura due importanti rimbalzi subendo fallo e sui liberi seguenti abbiamo la rimessa per poter nuovamente tornare a +6. Grosseto però recupera palla sfiorando il pareggio negli ultimi secondi. Vinciamo noi di 2, con musi lunghi per i grossetani per aver perso e per i nostri che non sono riusciti a ribaltare la differenza canestri. La vittoria però ci deve lasciare soddisfatti, anche perchè l'impresa è stata toccata con mano fino alla fine. Bravi tutti nel rimanere concentrati e uniti per tutto l'arco della gara.

 

I parziali: 4-7 / 17-23 / 25-31 / 41-43.

 

Il tabellino: Broscenco D. 11, Della Monaca F. 5, Costaglione L. 16, Fanciulli S., Ballerano L., Cerulli D., Brugi A. ne, Alocci M. ne, Fanciulli D. 4, Solari G. 18, Paolini G. 6, Cerulli L. 1. Coach: Busonero C.



Tiri
-T1T2T3 PtVal
Broscenco
Dimitri
1/45/60/0 11 16
Cerulli
Lorenzo
1/20/50/1 1 -1
Costaglione
Lorenzo
4/76/120/2 16 5
Fanciulli
Diego
0/22/70/0 4 -4
Paolini
Gabriele
0/03/50/0 6 3
Della Monaca
Francesco
0/02/61/6 7 3
Solari
Giacomo
0/00/30/0 0 2
Ballerano
Luigi
0/00/20/0 0 -2
Fanciulli
Sebastiano
0/00/20/0 0 -2
Cerulli
Daniele
0/00/10/0 0 -3
Alocci
Michael
/// 0 0
Brugi
Alessio
/// 0 0
Totali 6/1518/491/9 45 17