Sbancato il campo della capolista Asinalonga

Under 16 Gold
Regular Season - turno n.6
Asinalonga Basket 62 - 65 Argentario Basket
16/11/2019 20:30


Gli Under 16 Gold conquistano due punti pesanti sul campo dell'unica formazione a punteggio pieno del campionato. A Sinalunga la truppa di Busonero vince un match importante, difficile, dove i ragazzi non si sono mai arresi, riuscendo questa volta a dimostrare un gran carattere nonostante le difficoltà iniziali. Si sceglie di difendere a zona 3-2 sin dalla palla due, con Brugi che dopo poco più di due minuti viene sostituito per alcune scelte offensive errate. Nonostante una discreta difesa non riusciamo minimamente ad impensierire i padroni di casa nella loro metà campo; la palla non circola, si forza parecchio, sembriamo spaesati. Al 5° siamo 12-0 per Asinalunga con Busonero che effettua i primi cambi. Piano piano iniziamo a farci vivi in attacco, anche se la prima frazione ci vede già sotto di 14 con solo 4 punti realizzati. Meglio nel secondo periodo dove riusciamo a correre un pò in contropiede, mentre a difesa schierata siamo più dinamici e concreti. Segnano canestri importanti Ballerano, Daniele Cerulli, Paolini, mentre si svegliano anche Broscenco e Della Monaca. La zona 3-2 continua e sarà un leit motiv per tutto il primo tempo. +8 per gli avversari al 18°, con i nostri che in due minuti segnano un 8-2 di parziale che ci permette di andare al riposo sul -2. Subito ad inizio ripresa si passa ad uomo a tutto campo con la solita pressione e la scelta difensiva trova i padroni di casa impreparati. Grazie alla verve di Fanciulli recuperiamo molti palloni e passiamo a condurre di 5 al 26°. Busonero rialza il quintetto e ripassiamo a zona, ma Asinalonga trova 2-3 canestri con una buona circolazione di palla con il match che torna in perfetta parità al 30°. Ancora uomo per l'Argentario ad inizio ultima frazione, cosa che non spiazza Asinalonga che con un 7-0 va sul 55-48. E' l'entrata di Solari che da una marcia in più in transizione con i ragazzi che lo seguono alla grande. Prima recuperiamo il divario e poi mettiamo la testa avanti grazie ad una "bomba" di Costaglione. Il finale è in volata con Broscenco che si fa trovare al momento giusto. Della Monaca realizza il 2 su 2 dalla lunetta che ci porta sul 64-62, difendiamo bene l'azione dopo e il fallo su Broscenco ci permette, con l'1 su 2 seguente ai liberi, di andare sul +3. Asinalonga chiama time out e disegna l'ultima azione. Noi però passiamo a uomo riuscendo a sporcare linee di passaggio e di tiro, l'ultimo dei quali è corto e ininfluente. Sulla sirena scoppia la gioia dei ragazzi e dei genitori in tribuna. Una trasferta lunga e piovosa, che ci ha comunque premiato con una vittoria importante che fa morale...

 

I parziali: 18-4 / 32-30 / 48-48 / 62-65.

 

Il tabellino: Broscenco D. 14, Della Monaca F. 20, Costaglione L. 5, Ballerano L. 6, Cerulli D. 5, Brugi A., Fanciulli D. 7, Solari G. 4, Paolini G. 4, Cerulli L. Coach: Busonero C.



Tiri
-T1T2T3 PtVal
Broscenco
Dimitri
2/56/110/2 14 11
Brugi
Alessio
0/00/00/1 0 -2
Cerulli
Lorenzo
0/00/10/3 0 -1
Costaglione
Lorenzo
0/01/31/2 5 6
Della Monaca
Francesco
5/56/131/4 20 12
Fanciulli
Diego
1/13/70/0 7 12
Cerulli
Daniele
0/01/31/3 5 -1
Paolini
Gabriele
2/21/30/0 4 4
Ballerano
Luigi
0/03/50/0 6 7
Solari
Giacomo
1/12/50/0 5 7
Totali 11/1423/513/15 66 55